Istituto Scolastico
IC 1 Cangemi Boscoreale
Lavori in corso ...

OGGETTO: COMPORTAMENTI E PRECAUZIONI DA OSSERVARE DURANTE I LAVORI NEL PLESSO CANGEMI.

 

Si comunica che dal primo luglio 2019 hanno avuto inizio i lavori di ristrutturazione del Plesso Cangemi .

Nel raccomandare al personale di esercitare la massima attenzione ed osservare pedissequamente i doveri imposti dall’obbligo della vigilanza, chiedo a tutti disponibilità ed impegno collaborativo e confido nel senso del dovere che vi contraddistingue, affinchè i lavori possano svolgersi senza intralcio e nella massima sicurezza per il personale e per gli alunni, vigilando affinchè non si verifichino interferenze con la zona interessata dai lavori.

Particolare attenzione dovrà essere fatta affinchè in tale zona si acceda solo per motivi strettamente legati al servizio e con le dovute cautele, senza usare attrezzature e materiali della ditta che esegue i lavori

Considerato che la zona in questione sarà delimitata con barriere, si raccomanda al personale in indirizzo:

• Di usare solo l’ingresso dal lato del corpo aggiunto, via Luigi Oliva, entrando nell’edificio scolastico attraverso le porte di accesso all’Aula Magna; in particolare gli alunni diversamente abili, fino a nuova disposizione ,entreranno attraverso la porta più vicina al cancello di prolungamento via Luigi Oliva

• Da quando inizierà la scuola a settembre gli ingressi di via Luigi Oliva vanno intesi come solo pedonali, tranne che per gli accompagnatori degli alunni diversamente abili

• Di non attraversare per nessuna ragione la zona di cantiere e rispettare la segnaletica

• Di vigilare affinchè nessuno entri nella zona in questione, in special modo gli alunni

• Di non usare lo spazio normalmente destinato al parcheggio, perché zona di cantiere

• Le uscite di emergenza, in caso di evacuazione, fino a nuove disposizioni, sono solo le due scale di emergenza, raccomandando, in caso di evento, un’accresciuta vigilanza perché non venga invasa l’area di cantiere

• Il personale tutto è tenuto a segnalare eventuali situazioni che potrebbero dare luogo a rischi per l’incolumità propria e degli alunni.

• Al capo cantiere è stato indicato il nominativo della ASPP, sig.ra Botta Maria Rosaria, come tramite per eventuali comunicazioni con il D.S. in ordine a qualsiasi tipo di necessità

• Tutti i componenti la squadra di emergenza, antincendio e primo soccorso siano particolarmente attenti ai loro compiti e prestino attenzione alle indicazioni della check –list circa le questioni di interesse.

• Tutte le comunicazioni ed avvisi, riguardanti l’organizzazione e la tempistica dei lavori , le misure di prevenzione da attuare , saranno dati in concerto con il Responsabile per la Sicurezza dell’Istituto Ing, Giuseppe Donnarumma , il Responsabile dell’Ente Locale ,parte committente , e il responsabile della Ditta che esegue i lavori Di volta in volta, in concomitanza con il mutamento della zona di lavori, ed ogniqualvolta sarà necessario, saranno diffuse raccomandazioni ad hoc attraverso avvisi cui si prega di prestare la dovuta attenzione e di seguirne le indicazioni, ogni cambiamento o nuove disposizioni saranno comunicate tempestivamente.

 

Affronteremo senz’altro un periodo di disagio, da superare e sopportare con grande professionalità e spirito di gruppo, in considerazione anche del notevole miglioramento delle condizioni di sicurezza e di benessere di tutti gli utenti : alunni, personale docente , ATA ,che si intendono realizzare con i lavori previsti.

Si confida nella massima e consueta collaborazione della popolazione scolastica perché le attività didattiche proseguano nel massimo ordine e garantire così il successo delle stesse.

Seguiranno aggiornamenti sullo stato ed avanzamento dei lavori ed ulteriori indicazioni sull’organizzazione per l’inizio dell’annoscolastico 2019/2010.

 

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Guarracino Carmen


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.